Archive for febbraio, 2008

27 febbraio 2008

Il battito incessante delle ore pulsa tra le ciglia e nasconde gocce di pioggia che sono di me angolo d’ombra. Brucia nello sguardo il sapore bianco di un volo, nell’Infinito respiro di te. Con le dita immerse nella sabbia del tempo, aspetto di vedere le mie mani dipingere la forma alle parole.  Lì, in quella nicchia di silenziosa quiete, dove mi nascondo a leggere la luce di nuovi colori…come quando da bambina cercavo l’odore del mare dentro le conchiglie.

[Blue]

<!–

–>

Annunci

23 febbraio 2008

[     ]

Uno spazio da riempire…fatelo Voi.
Io ascolto…

Blue

(immagine L. Fox)

<!–

–>

19 febbraio 2008

l’altra metà del cielo

nuda

nel bianco del silenzio
protegge l’anima del buio

[Blue]

( foto Manlio )  

<!–

–>

17 febbraio 2008
il colore del sorriso

vieni con me, piccola mia
ti prenderò per mano
e ti terrò vicina
stringiti forte a me e non avere paura
abbracciami forte
ora che ti ho ritrovata non ti lascerò più
staremo sempre insieme
ti accarezzerò e ti terrò nel cuore
ti racconterò una storia
una fiaba che è lunga una vita

l’arcobaleno di mille istanti
ricamati tra i lembi del tempo

.

per non dimenticare mai il colore bianco della gioia
dipinto in un sorriso

[Blue]
________

Con queso post aderisco all’iniziativa di Comicomix  per la Lotta contro il Neuroblastoma  (tumore dell’infanzia che rappresenta la prima causa di morte in età pediatrica). L’iniziativa si chiama Un sorriso lungo un anno, ed è rivolta a tutti i bloggers e in generale agli amici del web. Chiunque lo desideri, nel corso del 2008 può fare un post dedicato al tema del sorriso. Il sorriso come forma di relazione, verso gli altri, verso chi si ama, o semplicemente verso il prossimo. Non il sorriso da cartolina, quello falso o di cortesia. Il sorriso che è sostenere senza odio le proprie idee, ma con la disponibilità ad ascoltare (e, se possibile) capire le ragioni degli altri.

______


Un grazie particolare alle amiche Ars e Perla per avermi fatto conoscere questa iniziativa.

<!–

–>

14 febbraio 2008

palpiti
di Poesia

a far della notte
dita

aperte
sulle orme
di un battito nudo

[Blue]

(immagine L. Kelly)

<!–

–>

12 febbraio 2008

chiederò al giorno
di cucire orli di tempo
dove tu possa fermarti
e cancellare il graffio del mio pianto

ala nera d’inquietudine

celata tra le labbra del cuore

[Blue]

(immagine M. Bjornsson)

<!–

–>

9 febbraio 2008

Un bricco di caffè e odore di frittelle: la folata improvvisa di un ricordo irrompe da una finestra chiusa. La memoria degli odori, affacciata sul profilo di uno spazio lontano. Ombre e colori, riposte con cura nel cestino dell’assenza, rotolano nello spazio vuoto degli occhi…silenziose presenze, come immobili fotogrammi, graffiano la pellicola del tempo e misurano la distanza di gesti incompiuti…lì a contenere un grido di rabbia e dolore che sale dal cuore.   

[Blue]

[immagine S. Sendgupta – on air Casta Diva Maria Callas]

<!–

–>

6 febbraio 2008


RIPRESA

Un cespuglietto in fiamme
lambisce a linguate scottanti
la bruna mucosa molliccia delle mie viscere
e sfrigge,
solcando la bava viscida che le ricopre;
sferza rovente
la putrida vigliaccheria brulicante nel nero;
avvince, con fili tenacissimi di spasimo,
la volontà rannicchiata
e la trascina,
a stratte turbinose di purezza,
verso l’alto.

Antonia Pozzi

[Poesia mi confesso con te, ultime poesie inedite – viennepierre editore]

(immagine B. Zaborowski)

<!–

–>

3 febbraio 2008

“Che hai? Ti senti male?” – Ruminavo un verso. Pensare sciupa.

Camillo Sbarbaro, da Fuochi fatui

[immagine S. Martinez]

<!–

–>